Sentiero natura cai n°9 da Contovello a Miramar

 

Sentiero natura cai n°9 da Contovello a Miramar

Bellissimo e panoramico sentiero che porta da Contovello al parco di miramare, ombreggiato e facilmente percorribile. Il ritorno invece è un pò più impegnativo ma ne vale assolutamente la pena percorrerlo, Il dislivello si aggira sui 220-240 metri. Fa parte dei “sentiero dei pescatori”.

Latitudine: 45.70480
Longitudine: 13.72094

Parcheggiata l’automobile nel piazzale di fronte la chiesetta a Contovello, vediamo subito il cartello che indica l’inizio del sentiero natura.

2016-09-25 13.23.45

Scendiamo circa per 300 metri lunga la strada asfaltata che ci porta allo stagno di Contovello…

Continua a leggere “Sentiero natura cai n°9 da Contovello a Miramar”

Colle di San Giusto : Il pozzo romano

Colle di San Giusto : Il pozzo romano

 

2016-09-04 15.58.40
Sulla strada in pietra che porta al castello di San Giusto si trova il pozzo romano.è posto su un tombino con su scritto : “Pozzo romano rinvenuto nel 1931 – XI E.F”

Continua a leggere “Colle di San Giusto : Il pozzo romano”

Colle di San Giusto : La meridiana

Colle di San Giusto : La meridiana

Sul colle di San giusto si trovano delle cose interessanti e con la storia poco conosciuta…
Una di queste è la meridiana posta sulla parete del “ricreatorio” “E.Toti” sulla sommità del colle di S.Giusto a pochi passi dalla cattedrale.

2016-09-04 15.50.51

 

La meridiana costruita su lastra di marmo di Carrara ( non proprio un ottimo materiale che  come indica la scritta sulla targa divulgativa si deforma causa l’incurvamento ) , è stata restaurata in occasione dei lavori di restauro del ricreatorio sottostante.L’orologio venne donato alla città di  Trieste dal Capitano Enrico Alberto d’Albertis ((Voltri 1846-Genova 1932) è noto nell’ambiente gnomonico per le numerose meridiane da lui realizzate.)

Continua a leggere “Colle di San Giusto : La meridiana”

Museo della guerra – Freilichtmuseum des Gebirgskrieges 1915-18

Museo della guerra -Freilichtmuseum des Gebirgskrieges 1915-18

Il museo della guerra , completamente gratuito si trova subito dopo il confine con l’Austria sul passo del monte croce carnico. ( Google Maps )
Parcheggiata l’automobile in uno dei vari ampi parcheggi situati sia in Italia che in Austria , si nota subito una pala eolica. Da li inizierà la nostra escursione nel museo all’aperto.

100_6811

Continua a leggere “Museo della guerra – Freilichtmuseum des Gebirgskrieges 1915-18”

Monte Lussari : il sentiero del pellegrino

Monte Lussari 1789 m s.l.m: il sentiero del pellegrino

Il sentiero del Pellegrino venne chiamato così perchè è una via usata dai pellegrini che vogliono salire alla chiesa della Madonna del Lussari. Sul  sentiero ci sono  le stazioni della Via Crucis che e terminano in cima al monte.

Parcheggio a sinistra della cabinovia a Camporosso 805 m s.l.m , ci sono dei cartelli stradali che indicano il sentiero del pellegrino.

100_6868

Continua a leggere “Monte Lussari : il sentiero del pellegrino”

Da Basovizza a Gropada e ritorno

Da Basovizza a Gropada e ritorno

Parcheggiata l’automobile nei pressi del laghetto artificiale di Basovizza o nei pressi del vecchio lavatoio , parte il sentiero nel bosco Igouza.
All’inizio dell sentiero su tratto asfaltato si può subito notare il cartello informativo con la mappa dei sentieri circolari.

2016-08-15 16.41.59

Continua a leggere “Da Basovizza a Gropada e ritorno”

Particella sperimentale e la grotta Nera

Particella sperimentale e la grotta Nera

All’interno del bosco Bazzoni presso Basovizza si trova , dopo una breve camminata, la particella sperimentale n°252 e la grotta Nera ( 140/VG )

La mappa del percorso : QUI

Continua a leggere “Particella sperimentale e la grotta Nera”

Sentiero del Dint – Barcis (PN)

Sentiero del  Dint – Barcis (PN)

Il sentiero del Dint ( Cai n° 997 )si trova a Barcis ( PN ) e ha inizio presso il Centro Visite della Riserva Naturale della Forra del Cellina, raggiungibile oltrepassando il terrapieno di Ponte Antoi che attraversa il lago di Barcis.

Dislivello:100 m
Lunghezza:  3,6 Km
Altitudine min: 404 m
Altitudine max: 525 m

100 6488

Continua a leggere “Sentiero del Dint – Barcis (PN)”

Obelisco di Opicina

 

Obelisco di Opicina

L’obelisco di Opicina si erge a 350 m. s.l.m poco prima del capolinea del tram.

583073039495707005_634474077.jpg

Esso venne eretto nel 1830 in onore dell’ Imperatore Francesco I e a ricordo dell’apertura della strada per Vienna ( Strada Nuova per Opicina ) inaugurata in quegli anni.
Da qui ha inizio l’affascinante percorso della Strada Napoleonica che porta a Prosecco.

Continua a leggere “Obelisco di Opicina”

Parco pubblico del Rio Ospo

 

Parco pubblico del Rio Ospo

 

Il Parco pubblico del Rio Opso si trova sulla Strada Provinciale 14, MUGGIA (TS) Tra la Foce del Rio Ospo e il Molo Balota.

Possibilità di parcheggio nell’area del molo balota.

L’avvio dell’attività del Parco è prevista con il prossimo 2 maggio 2016.

Collaborazione con il partenariato di gestione del Parco, costituito  dalla cooperativa Querciambiente, dal Consorzio Interland, dalla cooperativa sociale Croce del Sud, dall’associazione Astor Oasi Retriever e dal CRAL Trieste Trasporti.

Il Parco Pubblico del Rio Ospo, unica struttura pubblica in Provincia di Trieste con spazi espressamente dedicati ai cani.

2016-04-10 10.31.15

Continua a leggere “Parco pubblico del Rio Ospo”

Osservatorio astronomico di Basovizza

Osservatorio astronomico di Basovizza

L’osservatorio astronomico di Basovizza si trova percorrendo la strada statale (S.S.) 14 che da  Basovizza porta a Pese (Slovenia). Troveremo una cartello stradale che indica di girare a sinistra.

NAF – Osservatorio Astronomico di Trieste
Stazione Osservativa di Basovizza
Località Basovizza, 302

Percorsi poche centinaia di metri troviamo un ampio spiazzo dove poter parcheggiare l’autovettura.

2016-04-0215-11-17

Continua a leggere “Osservatorio astronomico di Basovizza”

Visita al castello di Duino

Il castello di Duino

Passando per Duino, una visita al castello ci sta. Il biglietto per adulti è 8 euro + 2 per visitare la rocca di Duino , le rovine del castello della “dama bianca”.
tutte le info visitate il sito del castello di Duino .
Un’ora ben spesa!

Continua a leggere “Visita al castello di Duino”

Il sentiero Rilke

Il sentiero Rilke

Un tempo questo sentiero era conosciuto come Passeggiata Duinese

La passeggiata inizia sulla destra della piazzola in cui si trova la palazzina dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Sistiana.

Parcheggio : nella piazza Banfield ( strada provinciale costiera n°14 )
Difficoltà : facile
Durata: meno di due ore
Download mappe: QUI

Un tempo questo sentiero era conosciuto come Passeggiata Duinese.

Il suo nome attuale è stato dato in onore al poeta ermetico praghese Rainer Maria Rilke (1875-1926), che soggiornò al castello di Duino ospite dei principi Thurn und Taxis nel 1911 e 1912. Sembra che il poeta, durante una passeggiata lungo la costiera tra Duino e Sistiana, in una giornata di gelida Bora, abbia avuto l’ispirazione per i primi due versi delle Elegie Duinesi, che portò poi a compimento nel 1922. 

 

Continua a leggere “Il sentiero Rilke”

Percorso storico del Brestovec

Percorso storico del Brestovec ( GO )

Parcheggio lungo la strada per San Michele del carso…
Adatto a tutti
Per scaricare le mappe cliccate QUI !!!
Nel parcheggio si trovano dei cartelli informativi sul percorso storico del Brestovec e della grande guerra …

Continua a leggere “Percorso storico del Brestovec”

Sentiero cai n° 17 – 1 – 15 – 1 – 17 Da Draga sant’elia a San Lorenzo e ritorno

Sentiero cai n° 17 – 1 – 15 – 1 – 17 
Da Draga S.Elia a S. Lorenzo e ritorno
Comodo parcheggio a Draga S. elia , e subito si vede il segnavia 17 che seguiremo per un breve tratto…
Sulla strada si trova anche una comodissima fontanella…

Girando a destra si vede questo pannello informativo :

Per un paio di km percorreremo la ex ferrovia ( pista ciclopedonale )

Continua a leggere “Sentiero cai n° 17 – 1 – 15 – 1 – 17 Da Draga sant’elia a San Lorenzo e ritorno”

Basovizza sentiero Ressel cai 44 – 3

Sentiero Ressel a Basovizza segnavia cai 44 e 3

Parcheggio : Ampio parcheggio subito all’inizio del sentiero

La mappa dei circuiti nel bosco Igouza

Il sentiero è bello largo e facile…

 

Le tabelle si trovano dappertutto e sono molto interessanti:

 

Verso l’incrocio con il segnavia n°3 del cai

 

 

 

 

 

Lungo il sentiero si incontra questa tabella che indica la casetta in pietra:

 

 

Una costruzione molto particolare:

Sentiero CAI n° 1 dal Obelisco di Opicina al monte Belvedere

Sentiero CAI n° 1 dal Obelisco di Opicina al monte Belvedere:
Parcheggio difronte al Campeggio Obelisco…
Sentiero molto facile e adatto a tutti…

Continua a leggere “Sentiero CAI n° 1 dal Obelisco di Opicina al monte Belvedere”

Sentiero cai n° 24 : Il monte Lanaro 544 metri m s.l.m

Il sentiero cai numero 24 / 5 porta al monte Lanaro nei pressi di Rupingrande:
Si può parcheggiare facilmente l’automobile subito all’inizio del sentiero…

 

Segnavia CAI n° 24

Il sentiero si presenta molto ampio e alberato:

Il sentiero è sempre segnato dai tipici rosso/bianco:

La cima del monte Lanaro  544 metri m s.l.m

Il panorama a 360°  è stupendo:

 

 


CHI DANNEGGIA E’ PUNITO

 

Sentiero CAI 18 : passeggiata Aprile 2013

Ecco il sentiero n° 18 del cai , partenza dal parco Globojner a Trieste :

consigliato tutto l’anno , specialmente nelle giornate di vento forte ( Bora ) perchè al riparo!

Il sentiero parte dal parco Globojner (ampio parcheggio ) e porta fino all’obelisco di Opicina…

 

Incontri ravvicinati : I cinghiali

 

Bellissimo panorama della città :

 

 

 

Lungo il sentiero si incontrano questi cartelli molto interessanti :